La scelta del Controllo CN è uno degli aspetti più importanti che caratterizzano la precisione di funzionamento di qualsiasi fresatrice o pantografo CNC, la scelta è ricaduta su quei prodotti che hanno garantito i requisiti irrinunciabili per essere utilizzati sulle meccaniche che produciamo, ovvero precisione, ripetibilità, affidabilità nel tempo e “semplicità” d’utilizzo e manutenzione.

Abbiamo scelto due sistemi di controllo, il primo basato sul Software dell’affidabilissimo e versatile Mach3 della Artsoft associato a sistemi di controllo CS-LAB CSMIO IP/M 4 assi e CSMIO IP/S 6 assi ed il secondo RosettaCNC Motion prodotto completamente Italiano con software proprietario e come il precedente applicativo necessita di un Personal Computer dedicato che in genere è fornito dal cliente finale.

Entrambe i sistemi sono in grado di gestire macchine fino a 4 assi, lo step successivo è a potenzialmente 6 assi ed in questa configurazione, grazie alla programmazione di “macro” personalizzate siamo in grado di gestire tutte le procedure per sistemi con cambio utensile automatico (Automatic Tool Changer), le procedure di misurazione lunghezza utensile ATC in magazzino e di automatizzare le procedure di carico e scarico degli utensili nonché la gestione di tutta la sensoristica propria degli elettromandrini ATC e della parte pneumatica necessaria.

Ai software in questione abbiniamo componentistica professionale, che per caratteristiche tecniche, livello di impiego e di affidabilità sono risultati i più performanti per l’uso a cui sono destinati.

A seconda dell’utilizzo le nostre elettroniche sono disponibili sia in box da tavolo, complete di tutte le sicurezze previste, sia in formato box industriale più capiente e quindi particolarmente indicato per macchine a gestione più complessa.

Con l’acquisto di un pantografo completo di elettronica, forniamo gratuitamente un Corso di Formazione “on site” della durata di 8 ore, sull’utilizzo degli applicativi CAD/CAM, nonché tutte le nozioni di base per l’utilizzo del Software di controllo e di quanto altro necessario per avviare da subito le lavorazioni, comprensivo delle indicazioni sugli staffaggi, sulle strategie di fresatura e sui principali parametri che influiscono alla buona riuscita delle lavorazioni.

Alcuni approfondimenti in merito ai sistemi di controllo, corredati di spiegazioni espresse con linguaggio meno tecnico e più pratico, sono contenuti nell’articolo Controllo delle macchine CNC sotto la sezione blog del sito.